LUCA TAGLIABUE

Formazione:
Inizia la sua formazione musicale da bambino studiando chitarra classica con il M° Ferrè presso la “Nuova Scuola di Musica di Cantù”, approfondendo i grandi della musica italiana.
Negli anni si è appassionato alla musica Jazz ed ha intrapreso lo studio dell’armonica cromatica con il M° Max De Aloe alla “Accademia dell’armonica” presso il “Centro Espressione Musicale (CEM)” di Gallarate.
In questa stessa sede ha iniziato lo studio della chitarra Jazz con il M° Luciano Zadro, continuando ad approfondirla negli anni con nuovi insegnanti.
Appassionatomi al vasto mondo dell’armonica ha approfondito l’armonica diatonica Blues con il virtuoso dello strumento Egidio Ingala.
Ha seguito un corso di teoria musicale con il M° Romeo Pigni e ha sviluppato le sue capacità tecniche studiando Ear-Training con la cantante Antonella Montrasio.
Nell’estate 2015 ha partecipato ai seminari estivi di Nuoro Jazz dove è stato premiato con una borsa di studio.
Nell’estate del 2018 ha passato la selezione per poter partecipare alla “Medinea Session” a Nuoro, una sessione di studio di due settimane che riunisce musicisti provenienti da tutto il mediterraneo con l’obiettivo di creare condivisione tra le diverse culture musicali attraverso lo sviluppo di un concerto finale.
A marzo 2019, attraverso il network Medinea, ha partecipato ad una sessione di studio di una settimana in Francia ad Aix En-Provence volta a sviluppare le capacità d’insegnamento dei partecipanti.

Didattica:
Dopo aver insegnato privatamente chitarra ed armonica per alcuni anni, è stato inserito come insegnante alla “Accademia dell’Armonica” presso il “Centro Espressione Musicale” di Gallarate.
Nell’estate 2016 ha tenuto un seminario presso il “festival internazionale dell’armonica a bocca” di Capovalle, collaborando con il M° Leonardo Triassi.
Nel 2016 ha iniziato a lavorare come insegnante presso l’associazione musicale “Trova il Tempo” (TILT) di Appiano Gentile (CO).
Negli anni ha collaborato con diverse scuole primarie e secondarie della regione sviluppando laboratori di: musica per bambini, armonica, chitarra, percussioni.
Attività:
Ha collaborato con diverse formazioni in ambito di musica Jazz e contemporanea: dalla formazione tradizionale (pianoforte, basso, batteria, strumenti a fiato) all’esibizione in solo.
Nel 2013 ha fondato, assieme al pianista Andrea Baroncini, il duo “Impronta Jazz”, sviluppando un repertorio che spazia dal Jazz tradizionale al Tango (Astor Piazzolla, Carlos Gardel) passando anche per composizioni originali.
Nel 2016 ha iniziato una collaborazione assieme al chitarrista Davide Sardi ed al contrabbassista Antonio Bove, realizzando un progetto che unisce la musica brasiliana (dagli Choro alla Bossa Nova) al jazz della West Coast; dando vita agli “Stories Jazz Trio”.
Nel 2017 assieme al chitarrista Matteo Finizio ha creato i “No Bell”, un progetto musicale che spazia dalla musica blues a quella tradizionale, rivisitando in chiave strumentale anche alcuni classici della musica rock.
Nel 2018 esce il loro disco “Sospensione”, un incontro tra musica jazz e folk.
Negli anni ha collaborato con diverse formazioni spaziando dalla musica folk irlandese, a quella rock cantautorale; dalla musica popolare, al blues.